Corsi Integrativi e lingue Straniere

Elaborato secondo la Nota Normativa della Conferenza Episcopale Italiana per gli ISSR, approvata dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica in data 15 febbraio 2005, in seguito all’adesione della Santa Sede al processo di Bologna. Con Prot. N. 1220/08 del 25 luglio 2008, la Commissione per gli Istituti Collegati con la Facoltà di Teologia della Pontificia Università Lateranense ha approvato il nuovo Piano di studio quinquennale dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Fides et Ratio” di L’Aquila.

Corsi integrativi (CI)

SiglaCorsoCred. trECTS
CI01Lingua italiana per stranieri46
CI02Lingua latina46
CI03Lingua greca46

Lingue straniere (CL)

SiglaCorsoCred. trECTS
CL01Inglese I46
CL02Spagnolo I46
CL03Francese I46
CL04Tedesco I46
CL05Portoghese46
CL06Arabo46
CL07Giapponese46
CL08Ebraico I46
CL09Inglese II46
CL10Spagnolo II46
CL11Francese II46
CL12Tedesco II46
CL13Arabo II46
CL14Ebraico II46
I corsi integrativi (CI), sono obbligatori solo per coloro che non li hanno frequentati nelle scuole medie superiori, oppure per gli studenti per i quali il preside li prevede nel piano di studio. Per quanto concerne la lingua straniera (CL), ogni studente dovrà avere padronanza di una lingua straniera al termine del Triennio per il Baccalaureato e di un’altra lingua straniera al termine della Licenza. I corsi integrativi (CI), come anche le lingue straniere (CL), non entrano nel conteggio degli ECTS necessari per ottenere il grado di Baccalaureato e di Licenza in Scienze Religiose.

Inviare la lettera per l’ammissione